PALESTRA SCUOLE MEDIE MANZONI 

MERCOLEDI 20:30 - 22:30

 

Il KRAV MAGA ISDRAELI JU JITSU è un metodo di combattimento nato nella prima metà del ventesimo secolo. La parola Krav Maga significa “Combattimento con Contatto” ed è l'arte marziale ufficiale dello Stato d'Israele. Questa disciplina fu sviluppata da Imi Lichtennfeld su indicazione dell'esercito israeliano al fine di addestrare, negli anni '50, le nuove forze armata israeliane impegnate in una durissima lotta. L'esperienza di Lichtenfeld, campione dei pesi massimi di boxe, esperto di Judo e di lotta da strada, influenzò pesantemente lo stile e la filosofia del Krav Maga.
Anche se è considerata una disciplina votata alla difesa personale, in realtà in Krav Maga ha una componente offensiva che spesso prevede di attaccare l'avversario prima di venire attaccati.
Alla sua base vi è l'osservazione che le arti marziali tradizionali non tengono conto della necessità di disermare l'avversario che impungna armi moderne come pistole e coltelli. Le tecniche ed i movimenti utilizzati non sono preordinati, ma l'obbiettivo è quello di far apprendere ai praticanti delle mosse di base che possono essere unite tra di loro per far front a diverse situazioni che si possono presentare improvvisamente e che non sono prevedibili, in un numero limitato. Viene allenata particolarmente la velocità, la forza e la precisione dei movimenti. Non esistono, al momento, manifestazioni sportive e gare di Krav Maga poiché è una disciplina volta, prevalentemente, alla difesa nella vita di tutti i giorni. È d'uso consegnare la cintura nera a chi la pratica da otto – dieci anni.
Il Krav Maga si presenta, quindi, come una “tecnica di combattimento” semplice e pratica, nata per essere appresa in breve tempo e per essere usata in un contesto belli
co d
ove si punta alla rapida neutralizzazione dell'avversario.

A.S.D KANKUDOJO

Via dello Sport, 1

 20015 Parabiago (MI)

kankudojoparabiago@virgilio.it

tel. 3914506694‬

Codice fiscale 92051680152

  • Facebook
  • Instagram